December 6, 2019

March 10, 2018

March 1, 2018

February 1, 2018

January 30, 2018

Please reload

Recent Posts

“Trick or treat" e la Soul Cake

October 23, 2017

1/5
Please reload

Featured Posts

Le Streghe del Monte Corno

January 3, 2018

Ieri ho finito di leggere il nuovo romanzo di Simona Cremonini “Le streghe del Monte Corno” secondo volume della saga dedicata alle Streghe Quinti ed ispirata alle leggende del lago di Garda. Ho divorato questo libro in due pomeriggi come il piatto e il dessert di una deliziosa cena a tre stelle!

 

Un romanzo avvicente, che non riesci a lasciare sul commodino. Un romanzo tra sogno e realtà. Un romanzo pieno di mistero e di leggende. Il seguito della storia di Brunella e delle sue amiche del Forum, la nascente storia d’amore tra la ragazza e ...., la ricerca della propria identità attraverso indaggini storiche ed incontri inaspettati, senza dimmenticare il fascino e la magia degli antichi culti celti. Tanti sono i temi affrontati e tante le porte aperte per il seguito della saga! Simona a quando il terzo tomo????

 

Tanta la voglia che ti lascia di andare sul Monte Corno! Un libro che consiglio a tutti!

 

 

GenereFantasy

Listino:€ 15,00

Editore:presentARTsì

Collana:Narrativa

Data uscita:15/11/2017

Pagine:228

Lingua:Italiano

 

Descrizione

Chi è la misteriosa figura che spia la casa e l'erboristeria di Brunella a Manerba del Garda? Perché il dio celtico Cernunnos continua a rivelarsi alla giovane strega? E cosa ha a che fare il "dio cornuto" con l'imminente processione dei Templari del giorno di San Martino, a cui parteciperà anche Cristian, il carabiniere che ha assistito al più potente incantesimo di Brunella? Tra sogno e realtà, tra le feste di Belthane e Samhain, l'ultima strega Quinti partirà per una nuova, straordinaria avventura, che la porterà a esplorare una collina ammantata di segreti, il Monte Corno di Desenzano del Garda, e per un viaggio nel passato della sua famiglia, alla ricerca del padre e delle "Streghe del Monte Corno".

 

www.leggendedelgarda.com

 

E Voi l’avete letto? Cosa ne pensate?

Please reload

Search By Tags