La Dame Blanche du Chateau de Trécensson - Il castello di Trécesson e la leggenda della Dama Bianca

Oggi vi parlerò del Castello di Trécesson che ho potuto visitare tre anni fa durante un soggiorno in Bretagna.... La leggenda della Sposa di Trécesson: Si narra che una notte, un bracconiere nascosto su un albero nel parco del castello vede fermarsi sotto di lui una carrozza scura. Ne scendono due uomini che cominciano a scavare una fossa profonda. La fossa finita, fanno scendere dalla carrozza una giovane vestita di bianco e con una corrona di fiori nei cappelli. Nonostante le lacrime e le suppliche della ragazza, la seppelliscono viva prima di fuggire. Il bracconiere impaurito corre ad avvisare il Castellano di Trécesson che fa liberare subito la donna della Sua prigione di terra. Purtrop

“Trick or treat" e la Soul Cake

La tradizione di “dolcetto-scherzetto” (“trick or treat”) sembra abbia un’origine medievale. Pare che la notte che precedeva ognissanti (appunto il 31 ottobre) i soulers andassero per le case elemosinando dei dolcetti tipici del periodo tra cui la “soul cake” (torta dell’anima); un semplice dolce fatto di pane con una decorazione di uva sultanina o ribes. Nella tradizione chiamata “souling”, i bamibini andavano di porta in porta chiedendo un pezzo di torta. Per ogni fetta di torta ottenuta, ciascun bambino doveva dire una preghiera per l’anima di un parente defunto, o per un parente di chi aveva dato loro la torta in questione. Le preghiere dei bambini dovevano servire alle anime dei defunti

All Rights Reserved © 2014 by Mélanie Bruniaux alias Anima Keltia Celtic Medieval Music Harpist.

Photo's of  Irene Reffo, Bruna Zavattiero. 

Proudly  created with Wix.com

  • Facebook Social Icon
  • Twitter Social Icon
  • Google+ Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Pinterest Social Icon
  • Instagram Social Icon